6 Marzo 2016

Da quando Fuoco Nemico è stato reso disponibile per la lettura, nel gennaio 2014 (puoi scaricarlo gratis in questa pagina), diversi lettori del romanzo mi hanno contattato per avere maggiori informazioni sul libro, o per scoprire qualche curiosità in merito. Ho quindi deciso di raccogliere in questo post le domande più interessanti legate al libro (o…

22 Luglio 2015

Aggiornamento, 8 gennaio 2018 Al momento, la versione stampabile è in reimpaginazione e per questo motivo non è più disponibile per il download. Tornerà online appena i lavori saranno terminati! Originale Nei giorni scorsi, ho stampato per me e per amici e parenti alcune copie di Fuoco Nemico, il mio romanzo non ufficiale di Metal Gear Solid,…

18 Gennaio 2015

Era il 18 gennaio 2014, quando pubblicai in Rete Fuoco Nemico, disponibile per il download gratuito. Avevo completato la sua stesura dieci giorni prima, e così quel progetto che cominciai per la prima volta nel 2000 era finalmente arrivato a destinazione. In quattordici anni, Meryl e Fuoco Nemico sono cresciuti con me, passo dopo passo, e insieme siamo…

10 Febbraio 2014

Volevo cogliere l’occasione per ringraziare TUTTE le persone che tramite il mio profilo Facebook, il forum di MGW, Twitter, la mail, questo sito e perfino YouTube mi stanno inviando i loro commenti e le loro impressioni su Fuoco Nemico.

18 Gennaio 2014

La prima volta che pensai di scrivere Fuoco Nemico, avevo 10 anni. Giocando al primo Metal Gear Solid, rimasi colpita dal personaggio di Meryl Silverburgh, da come quell’opera rappresentasse un’eroina donna con le palle quadre – anche se abbastanza sfortunata e anche se all’epoca non sapevo dire palle quadre. Divenne rapidamente il mio personaggio preferito, e passai…

8 Gennaio 2014

Finire di scrivere un libro dopo più di 3 anni e mezzo è una di quelle cose che ti fanno capire che non padroneggi ancora abbastanza parole per descrivere le tue emozioni.

9 Dicembre 2013

Non dire niente – ti prego, per favore, almeno adesso – non dire niente. Continua ad abbracciarmi e lascia che mi perda nel tuo petto. Qui mi sento al sicuro. Non esiste più nulla, e non ho più nemmeno freddo. E non tentare di guardarmi così. Lascia il mondo fuori. In questo abbraccio, entriamoci solo…