Apocalypse – L’Orologio dell’Apocalisse

Apocalypse – L’Orologio dell’Apocalisse è il secondo capitolo della trilogia dedicata ai Cobra111. Dopo gli eventi di Cielo Triste, le vicende trascinano il lettore nella Guerra Fredda, dove l’agente speciale Cobra affronta una doppia missione: ritrovare il suo amico e collega Alexander e scoprire la verità su se stesso.

Esaurito

Descrizione

Nel 1979, la Guerra Fredda continua a dividere e ad intrecciare i sentieri dell’Ovest e dell’Est. Dopo essere sopravvissuto al fallimento di un precedente incarico, il capitano Cobra viene richiamato in servizio dalla CIA per un’ultima, irrinunciabile missione: ritrovare il suo amico e collega Alexander, le cui tracce sono state perse durante un’importante infiltrazione nell’URSS.

Spinto dall’affetto verso il suo amico, il capitano è costretto a guardare nuovamente in faccia la sua vecchia vita da spia, gli incubi che credeva superati ed i rimorsi mai sopiti, riscoprendosi molto più debole di quanto non avesse mai pensato di essere. La sua anima sensibile, celata da un’uniforme da uccisore inespressiva, scoprirà che il crollo delle certezze è in grado di sconvolgere per sempre la sua vita da uomo e da soldato. In una Guerra Fredda tra blocchi di nazioni, il solo valore a trionfare sarà quello della lealtà di un uomo che, per vivere in pace con se stesso, diviene nemico di chi non ha il coraggio di cambiare.

Dettagli

Pagine

302

Genere

Spionistico

Uscita

31 marzo 2008

Editore

La Riflessione

ISBN

9788862110969

Categoria
Tags ,

Recensioni

Non ci sono ancora recensioni

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Uscito nel 2008, Apocalypse – L’Orologio dell’Apocalisse è il prequel dei fatti narrati nel primo episodio della trilogia, Cielo Triste.