30 marzo 2015

Non succede spesso che mi commuova per il testo di una canzone, ma qui è successo. E non mi va di dire perché. Non c’è bisogno, basta solo leggere e ascoltare, anche solo dal minuto 13:20 al 18:42. Ascoltare e leggere non come critici, ma come specie. Riporto solo questo.

21 novembre 2014

Io non guardo mai fuori dall’oblò. Per una strana convinzione, quando salgo in aereo, viaggio più serena a pensare che sia un autobus. Soffrendo di vertigini e non avendo troppa simpatia per le altezze, non mi conforta il pensiero di essere a diecimila metri d’altezza. Quel giorno no. La sorte mi ha assegnato il posto…

8 marzo 2014

Voglio che quando parli di qualcosa, smettano di esistere le scimmie che ti invitano a tornare in cucina, perché “questi sono discorsi da uomini”. Voglio che smettano di esistere i giudici che usano un paio di jeans per scagionare uno stupratore e aspetto il giorno in cui anche i più beceri dei trogloditi rimasti smetteranno…

10 febbraio 2014

Volevo cogliere l’occasione per ringraziare TUTTE le persone che tramite il mio profilo Facebook, il forum di MGW, Twitter, la mail, questo sito e perfino YouTube mi stanno inviando i loro commenti e le loro impressioni su Fuoco Nemico.

18 novembre 2013

Mi ero appena appisolata, quando sono tremati i vetri. Il mio cagnetto si è affacciato sul bordo del letto perché era stato terrorizzato dal tuono, e la stanza si è illuminata a giorno. Ombre di alberi e lampioni proiettati sui pupazzi appesi alle pareti della mia camera. Erano le cinque del mattino. Mi sono tirata…

1 novembre 2013

Avevo preso questi biglietti per Cagliari-Malpensa dal giugno scorso. All’epoca, né io né il mio ragazzo sapevamo che, negli stessi giorni del nostro soggiorno in Nord Italia, si sarebbe svolta la Games Week, un evento videoludico di tutto rispetto. Ora, considerando che scrivo di videogiochi da quando avevo 10 anni – narrativamente parlando – o…

22 ottobre 2013

Ho deciso di rinnovare il mio sito perché odio il formale e l’impostato. Non sopporto l’impomatato ed impazzisco per lo spontaneo. Credo sia per questo che riscriverò anche la pagina Chi Sono, colpevolmente standardizzata ed enunciativa. Ho deciso di rinnovare il mio sito perché quello vecchio era simile ad una scrivania incasinata – ed io…